Magnolia Srl

DGR n. 254 del 02 marzo 2020

Il lavoro si racconta: Botteghe ed Atelier aziendali Itinerari di scoperta dei patrimoni d’impresa

FONDO SOCIALE EUROPEO
POR 2014–2020 – OB. “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione Asse I – Obiettivo tematico 8 – priorità d’investimento 8.v

OBIETTIVI DEL BANDO REGIONALE

Il Bando regionale intende sostenere la valorizzazione del patrimonio aziendale delle imprese venete, attraverso il finanziamento di progetti in grado di accompagnarle nelle fasi di conoscenza, recupero, valorizzazione, scoperta e trasferimento della propria eredità culturale.

 

FINALITA’

Le finalità che il Bando intende perseguire sono:

  1. Incremento dell’accessibilità e fruibilità del patrimonio aziendale delle imprese venete per contribuire ad accrescere la competitività delle imprese stesse e rafforzare la loro solidità sul mercato con conseguente incremento della produttività;
  2. La diffusione della conoscenza dell’eredità culturale di un’azienda, così da rafforzare senso di appartenenza e credibilità aziendale, quale leve per aumentare il benessere delle persone all’interno del contesto aziendale;
  3. Il rafforzamento della propensione delle imprese all’innovazione e all’efficienza a partire dalla conoscenza del “vecchio” per aumentarne la competitività;
  4. La creazione di occasioni di incontro tra imprese, operatori culturali e dell’hospitality per favorire l’integrazione e il potenziamento delle reciproche conoscenze e competenze in tema di valorizzazione del patrimonio aziendale;
  5. Il rafforzamento della valorizzazione anche delle produzioni/lavorazioni artistiche e tradizionali di nicchia e/o di alta gamma, tipiche del territorio favorendo un processo di innovazione tecnologica e la creazione di reti collaborative tra le diverse “botteghe”, che produca valore diffuso e sostenibile a livello locale.

 

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA

Possono presentare domanda gli organismi di formazione accreditati per la Formazione Continua e, a determinate condizioni, anche le imprese aventi almeno una unità produttiva in Veneto.

LINEE PROGETTUALI

Ogni progetto deve fare riferimento ad una sola delle linee progettuali riassunte nella tabella che segue:

 

Linea progettuale

Caratteristiche

Botteghe in rete

Aziende di micro o piccola dimensione, che realizzano produzioni/lavorazioni artigianali, artistiche o tradizionali, anche di alta gamma, caratterizzate dalla dimensione del “fare di bottega”;

Progetti solo di tipo interaziendale.

Atelier aziendali

Imprese di diversi settori produttivi e di varie dimensione (media e grande).

Progetti monoaziendali (solo imprese di medio-grande dimensione)

Progetti pluri-aziendali (possibile inserimento anche di imprese di piccole dimensioni solo in progetti settoriali rivolti a imprese di medie grandi dimensioni).

 

ATTIVITA’ PREVISTE
Nell’ambito dei progetti potranno essere realizzati e spesati una serie di interventi formativi e consulenziali che contribuiranno al raggiungimento delle finalità progettuali: accompagnando le imprese nella scoperta, mappatura, archiviazione, condivisione e trasferimento del patrimonio aziendale.

ULTERIORI BENEFITS
Sono altresì previsti contributi (spese a valere sul FESR) per dotazioni strumentali e per spese di promozione e diffusione.


PARTENARIATI E PREMIALITA’
Si precisa che alle proposte progettuali possono aderire, in qualità di partner aziendali, esclusivamente imprese costituite da almeno 10 anni alla data di apertura dei termini per la presentazione delle richieste di contributo. Nell’ambito della presente iniziativa, saranno privilegiati i progetti che vedono il coinvolgimento, in qualità di partner aziendali, di imprese che presentano una storia aziendale di lungo periodo e che sono costituite da almeno 50 anni.

VINCOLI E CONTRIBUTO
Le proposte progettuali, indipendentemente dalla linea prescelta, devono avere un valore complessivo non inferiore ad Euro 50.000,00 e non superiore ad Euro 120.000,00L’intensità del contributo – a fondo perduto – è del 100%, vale a dire che tutte le attività previste a progetto vengono finanziate dal contributo regionale.


TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI
La presentazione della domanda/progetto deve avvenire -attraverso l’apposita funzionalità del sistema (SIU), entro e non oltre le ore 13.00 del 16 Aprile 2020.

 

Contattateci senza impegno per ogni informazione desideriate al numero 041.5322874 o scriveteci una mail a: [email protected]