Bando Regione Veneto
DGR 60 DEL 26.01.2021

Bando per l’erogazione di contributi alle PMI a prevalente partecipazione femminile.
Anno 2021

OBIETTIVI GENERALI DEL BANDO

Con questo Bando la Regione intende promuovere e sostenere le piccole e medie imprese (PMI) a prevalente partecipazione femminile nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi con il fine di rafforzare e sostenere il tessuto imprenditoriale veneto.

SOGGETTI BENEFICIARI Micro, Piccole e Medie Imprese (PMI) del Veneto, dei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi che rientrano in una delle seguenti tipologie: 

  • imprese individuali di cui sono titolari donne residenti nel Veneto da almeno due anni
  • società anche di tipo cooperativo i cui soci e organi di amministrazione sono costituiti per almeno due terzi da donne residenti nel Veneto da almeno due anni e nelle quali il capitale sociale è per almeno il cinquantuno per cento di proprietà di donne.
INTERVENTI AMMISSIBILI Sono ammissibili i progetti di supporto all’avvio, insediamento e sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali e i progetti di rinnovo e ampliamento dell’attività esistente.   SPESE AMMISSIBILI Sono ammissibili le seguenti spese:
  • macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature nuovi di fabbrica
  • arredi nuovi di fabbrica
  • negozi mobili
  • mezzi di trasporto ad uso interno o esterno, a esclusivo uso aziendale, con l’esclusione delle autovetture
  • opere edili/murarie e di impiantistica
  • software anche in cloud che automatizzano il processo di raccolta delle informazioni dei clienti, attuali o potenziali, e la comunicazione con gli stessi (ivi compresi i sistemi c.d. BIG DATA), sistemi di gestione newsletter o i sistemi VoIP, realizzazione di sistemi di e-commerce
  • brevetti, licenze, know-how o conoscenze tecniche non brevettate, banche dati, ricerche di mercato, biblioteche tecniche, campagne promozionali anche sui social network.
NON ESITATE AD ENTRARE IN CONTATTO CON NOI PER CHIEDERE DELUCIDAZIONI (caratteristiche delle spese, importi, divieti, ecc.) SUL PRESENTE ELENCO NON ESAUSTIVO DI TUTTE LE SPESE AMMISSIBILI
QUAL’È L’AMMONTARE DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO? Il contributo a fondo perduto, è pari al 40% della spesa rendicontata ammissibile per la realizzazione dell’intervento: 
  • nel limite massimo di euro 52.000,00 (cinquantaduemila/00) corrispondenti a una spesa rendicontata ammissibile pari o superiore a euro 130.000,00 (centotrentamila/00); 
  • nel limite minimo di euro 8.000,00 (ottomila/00) corrispondenti a una spesa rendicontata ammissibile pari a euro 20.000,00 (ventimila/00) 
DIMENSIONE E SOGLIA MINIMA DEI PROGETTI PRESENTATI Spese per un importo minimo di € 20.000 (iva esclusa) interamente pagate entro il 15 dicembre 2021 e sostenute per le spese e gli investimenti indicati nel paragrafo delle spese ammissibili. SCADENZE E TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 3 sono i momenti e le scadenze per la partecipazione al Bando: 1) Prenotazione E’ necessario prenotare la partecipazione al Bando entro le ore 12.00 del giorno 24.02.2021. 2) Compilazione Bisognerà poi provvedere alla compilazione della domanda sul portale della Regione, operazione che dovrà essere espletata entro le ore 12.00 di mercoledì 24 febbraio 2021. 3) Presentazione La presentazione della domanda è attiva dalle ore 10.00 di martedì 2 marzo 2021. Trattasi di un Bando con procedimento a sportello, in cui la valutazione avviene in base all’ordine cronologico di ricezione e sulla base del punteggio raggiunto, cosiddetto “CLICK/DAY”.
COME ADERIRE A QUESTA OPPORTUNITÀ ? Manifestare il proprio interesse quanto prima a Magnolia S.r.l. (società accreditata c/o Regione Veneto).  

Contattateci senza impegno per qualsiasi informazione desideriate 041.5322874 o via mail a: [email protected]